al via la terza edizione all’insegna delle eccellenze toscane

Dal 9 al 12 maggio le darsene di Viareggio ospiteranno l’evento espositivo. In scena il meglio della cantieristica italiana e internazionale. Molti gli espositori toscani: un distretto che vale oltre 2 miliardi di euro.

Il mondo della nautica si ritrova a Viareggio dal 9 al 12 maggio per il tradizionale appuntamento con il Versilia Yachting Rendez-vous, l’evento espositivo dedicato alla nautica dell’alto di gamma. La manifestazione è organizzata da Fiera Milano con il supporto del partner strategico Nautica Italiana, in collaborazione con il Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana, con il sostegno e il supporto di Regione Toscana, Toscana Promozione e Comune di Viareggio, con il patrocinio del Comune di Forte dei Marmi, Comune di Lucca e Comune di Pietrasanta.

La qualità dell’offerta espositiva, che conferma i numeri della scorsa edizione, con una crescita delle dimensioni delle imbarcazioni presenti, è arricchita dai numerosi espositori provenienti dalla Toscana. L’intero distretto può contare su un valore della produzione di 2 miliardi di euro complessivi per la nautica, pari al 50% del dato nazionale; al 30% degli yacht sopra i 30mt (vocazione dell’intero distretto) prodotti al mondo e una clientela estera circa del 95% sempre nel comparto superyacht. Tra le eccellenze toscane presenti al VYR, spiccano i cantieri storici di Viareggio come il Gruppo Azimut-Benetti, Cantieri Navali Codecasa, Cerri Cantieri Navali, Gp Yachts, Overmarine, Perini Navi e Wooden Boats. Tra gli accessoristi, invece, troviamo nomi di prestigio come Bcm Illimunazione, Bertazzoni Servizi, K-Array, Palagi Marine Lights, Team Italia e Tecnoseal Foundry, tutte aziende toscane leader nei rispettivi settori di riferimento.

Versilia Yachting Rendez-vous arricchisce e migliora il suo layout espositivo che, anche quest’anno, vede la riconferma della sezione Tender & Toys e si completa con le nuove aree Luxury Tenders & Ribs e l’area Broker. Questi due nuovi spazi, collocati rispettivamente in darsena Europa e in darsena Italia, saranno identificati con soluzioni cromatiche ad alta visibilità. Tra le novità anche la Banchina dell’Innovazione, una nuova area che sorgerà nella darsena Europa dove sarà possibile ammirare imbarcazioni dall’alto tasso tecnologico come il prototipo del drone marino Sand oppure esempi virtuosi in campo di sostenibilità applicati alla nautica. Inoltre, novità anche sulla logistica dei visitatori: sarà previsto un unico ingresso situato a Nord della darsena Italia, che consentirà al pubblico un percorso “a senso unico” più fluido ed omogeneo lungo tutto il perimetro del salone per ammirare le imbarcazioni collocate lungo le due darsene.

Ricerca, innovazione, formazione, internazionalizzazione e sviluppo sono i temi di approfondimento dei convegni di settore promossi dal Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana.

Le coordinate del VYR 2019
Quando: dal 9 al 12 maggio 2019
Dove: Darsena Italia, Darsena Europa
Orari: dal giovedì a sabato: 10.30 -19.30 | domenica: dalle 10.30 alle 18.00

0
Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2019 Composite Mood